Istat: Posti vacanti nell’industria e nei servizi

I dati relativi al primo trimestre 2012

Nel primo trimestre 2012 il tasso di posti vacanti nel totale dei settori dell'industria e dei servizi è pari allo 0,7%, in diminuzione di 0,2 punti percentuali rispetto al primo trimestre del 2011. Il tasso di posti vacanti è pari allo 0,6% nell'industria e allo 0,8% nei servizi, in calo rispetto ad un anno prima di 0,2 punti percentuali in entrambi i settori. All'interno dell'industria il tasso di posti vacanti segna una diminuzione tendenziale di 0,2 punti percentuali nelle attività manifatturiere e di 0,3 punti percentuali nelle costruzioni. Nel terziario, rispetto al primo trimestre del 2011, si registra un unico incremento nei servizi di alloggio e ristorazione (+0,5 punti percentuali). Nel settore del trasporto e magazzinaggio il tasso di posti vacanti rimane invariato. In tutti gli altri settori si osservano variazioni negative, con un calo particolarmente marcato negli altri servizi (-0,8 punti percentuali).

[Fonte: ISTAT]

Nota : Per ulteriori dati sull'andamento del mercato del lavoro, è possibile consultare la scheda "Barometro del Lavoro"