"Italia 2020" – Il Programma di azioni per l’inclusione delle donne nel mercato del lavoro

E’ stato presentato lo scorso 1 dicembre a Palazzo Chigi il piano strategico di azione per la conciliazione dei tempi di lavoro con quelli dedicati alla famiglia e alla promozione delle pari opportunità nell'accesso al lavoro

E' stato presentato dai Ministri del Lavoro e delle Pari Opportunità, Maurizio Sacconi e Mara Carfagna, “Italia 2020 - Programma di azioni per l’inclusione delle donne nel mercato del lavoro”, il piano strategico di azione per la conciliazione dei tempi di lavoro con i tempi dedicati alla cura della famiglia e per la promozione delle pari opportunità nell'accesso al lavoro.Sono state individuate cinque linee di azione comuni:- il potenziamento dei servizi di assistenza per la prima infanzia e la sperimentazione dei buoni lavoro per la strutturazione dei servizi privati di cura e assistenza alla persona;- la revisione dei criteri e delle modalità per la concessione dei contributi di cui all’art. 9 della legge 8 marzo 2000, n. 53;- nuove relazioni industriali per il rilancio del lavoro a tempo parziale e degli altri contratti a orario ridotto, modulato e flessibile; - la nuova occupazione nel contesto dei cambiamenti in atto: lavori verdi anche al femminile; - i “Contratti di inserimento al lavoro” per le donne del Mezzogiorno.Sarà costituita una “cabina di pilotaggio” con il compito di monitorare e coordinare le parti sociali e le associazioni di categoria coinvolte nel Programma. Fonte:Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali