Pescara – La Provincia riorganizza i Centri per l’Impiego

L'assessore provinciale al Lavoro annuncia la riorganizzazione dei Centri per l’impiego e l’avvio di nuove attività formative

"Stiamo lavorando per riorganizzare l'intera macchina dei Centri per l'Impiego e abbiamo già individuato alcune priorità d'intervento, vogliamo ripensare l'approccio verso la nostra clientela, rafforzare il rapporto con le aziende che, secondo una recente indagine, conoscono poco e male i nostri centri. E poi intendiamo ampliare le forme di collaborazione con le altre Province, erogare servizi sempre più personalizzati abbandonando l'approccio generalista". Sono questi i buoni propositi annunciati da  Antonio Martorella, assessore provinciale al Lavoro, al termine della prima commissione unica provinciale tripartita a cui hanno partecipato i rappresentanti dei sindacati e delle associazioni di categoria.Rafforzare dunque la conoscenza della clientela e fare un’analisi del mercato del lavoro provinciale per poter conoscere appieno la realtà che si muove nei 46 comuni del pescarese. Queste le priorità della Provincia di Pescara che, nella riorganizzazione dei servizi dei Centri per l’Impiego, cercherà di migliorarli e promuoverli attraverso un piano di comunicazione mirato.La Provincia sta inoltre lavorando per far ripartire l’attività di formazione, saranno avviati tirocini formativi e attività per i lavoratori svantaggiati e cassintegrati. Tra le ipotesi anche quella di strutturare un osservatorio sulla crisi. Fonte:Provincia di Pescara