Rapporto Nazionale sull'Orientamento - Indagine sullo stato dell'Orientamento in Italia

Il "Rapporto Orientamento" è la prima Indagine Nazionale sullo stato dell'Orientamento in Italia, rivolta a tutte le organizzazioni pubbliche e private, che offrono servizi di orientamento. L’indagine, avviata dall’ISFOL - Istituto per lo Sviluppo della Formazione Professionale dei Lavoratori - Area Politiche per l’orientamento, in sinergia con il Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali - svolta a livello nazionale ma definita e differenziata per Regione, è finalizzata al censimento di tutti i soggetti, pubblici e privati, che erogano servizi di orientamento nei diversi contesti: istruzione, formazione, università, lavoro e aziende e confluirà nel Rapporto Nazionale sull’Orientamento.Per partecipare, è prevista la compilazione di un apposito questionario differenziato in base al proprio contesto di riferimento. Il questionario è disponibile:· on-line, collegandosi al sito web dedicato al progetto www.rapporto-orientamento.it · in  forma  cartacea,  richiedendone una copia direttamente ai promotori del progetto. Ciascuna organizzazione potrà così:1. figurare nell’Archivio Nazionale dell’Orientamento, la banca dati che sarà aggiornata di anno in anno e pubblicata on line, all’interno del quale sarà possibile trovare gli indirizzi e le caratteristiche di tutte le strutture censite;2. entrare in un network nazionale, restando in contatto con l’ISFOL e ricevendo informazioni sugli eventi più significativi a livello nazionale e internazionale;3. far sentire la propria voce e dare un contributo concreto, attraverso la propria esperienza;4. partecipare agli eventi organizzati sul territorio con le Istituzioni;5. contribuire allo sviluppo di un sistema nazionale di orientamento.Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.rapporto-orientamento.it o inviare una mail all’indirizzo info@rapporto-orientamento.it oppure contattare l’Area Politiche per l’orientamento dell’ISFOL.