Regione Basilicata: è online il nuovo sito dull'osservatorio del mercato del lavoro

“Stiamo proseguendo sulla via dell'innovazione dei servizi che, attraverso la rete, possono essere più efficaci a minor costo. Per esempio sono oramai circa 10.000 i cittadini che accedono ai servizi on line dei nostri centri per l'impiego. Continueremo su questa strada, dimostrando che cambiare si può, con minor costi e più efficienza”. Lo ha dichiarato il Presidente della Provincia di Potenza Piero Lacorazza, nell’annunciare la pubblicazione del "nuovo" portale dell'Osservatorio del Mercato del Lavoro della Provincia di Potenza (www.osservatoriolavoropotenza.it), on line da oggi e le cui parole d’ordine sono smart e social

“Stiamo proseguendo sulla via dell'innovazione dei servizi che, attraverso la rete, possono essere più efficaci a minor costo. Per esempio sono oramai circa 10.000 i cittadini che accedono ai servizi on line dei nostri centri per l'impiego. Continueremo su questa strada, dimostrando che cambiare si può, con minor costi e più efficienza”.
Lo ha dichiarato il Presidente della Provincia di Potenza Piero Lacorazza, nell’annunciare la pubblicazione del "nuovo" portale dell'Osservatorio del Mercato del Lavoro della Provincia di Potenza (www.osservatoriolavoropotenza.it), on line da oggi e le cui parole d’ordine sono smart e social. A dieci anni dalla sua realizzazione era inevitabile modificare il portale, sia per eliminare problemi nel tempo identificati, sia per sfruttare al meglio le nuove risorse tecniche oggi a disposizione. Progressivamente il sito intende creare una comunità aperta e virtuosa, attiva nel fare proposte, creare opportunità, far incontrare domanda e offerta e non più solo una consultazione passiva di annunci.
“Il nuovo sito – ha sottolineato l’assessore alle Politiche per il Lavoro e l'Occupazione della Provincia di Potenza Vito Rossi – crea una più adeguata e moderna interfaccia con gli utenti, aggiungendo dunque valore al servizio attivato con l’Osservatorio provinciale sul Mercato del Lavoro, nato dall’esigenza di implementare politiche di intervento efficaci e divenuto strumento cruciale di monitoraggio, rilevazione ed elaborazione dell’andamento del mercato del lavoro, a cui non a caso, nel 2011, è andato anche il riconoscimento del Formez PA, in collaborazione con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e il Dipartimento della Funzione Pubblica”
Il sito è stato ricostruito sulla base di un nuovo, più moderno e funzionale software, con una serie di miglioramenti. Il tema impostato ha infatti le seguenti caratteristiche: è di tipo "responsive", si adatta cioè automaticamente ai diversi formati di schermo ed è quindi perfettamente leggibile sia sui moderni monitor sino a 27", sia su tablet, sia su smartphone; è flessibile e personalizzabile; risponde ai requisiti di leggibilità e accessibilità per la comunicazione web della P.A. ed offre una grande leggibilità. Molte cose dovranno essere messe a punto, verificate e migliorate, in tale ottica il contributo propositivo degli utenti sarà indispensabile per raggiungere il miglior risultato possibile in tempi brevi