SVIMEZ: in Italia 1 milione e mezzo di disoccupati impliciti

Un fenomeno crescente che impedisce di stimare l'impatto effettivo della crisi sull'occupazione: si tratta dei disoccupati impliciti, cioe' di coloro che pur non facendo azioni dirette di ricerca di occupazione sono disponibili a lavorare. In Italia sarebbero oltre un milione e mezzo soltanto nel 2010. In particolare, al Sud sarebbero oltre un milione, a fronte di 958mila disoccupati ufficiali, mentre al Centro-Nord oltre 414mila, a fronte di oltre 1 milione 100mila disoccupati. Sono queste le stime presentate alla Camera dei Deputati dalla SVIMEZ (Associazione per lo sviluppo dell'Industria nel Mezzogiorno) nell'ambito dell'indagine conoscitiva sul mercato del lavoro attivata dalla Commissione Lavoro della Camera a partire dal mese di aprile 2011.

Scarica il testo dell'indagine SVIMEZ

Accedi al video dell'audizione

Scarica le tavole statistiche

Scarica il comunicato stampa

FONTE: SVIMEZ