Tirocini da 750 euro mensili e incentivi di 5.000 euro per l'impresa che assume: i numeri del nuovo bando di In.LA. Sicilia

 

Sussidi di 750 euro mensili per ogni tirocinante e incentivi di 5.000 euro alle imprese per ogni assunzione effettuata. Queste le principali linee d’intervento contenute nel nuovo bando del Progetto In.LA. Sicilia che, grazie all’intervento del Consorzio ASI di Palermo (Consorzio per L'Area di Sviluppo Industriale di Palermo) con l’assistenza tecnica di Italia Lavoro, prevede l’attivazione di 124 tirocini formativi a favore di soggetti disoccupati o inoccupati.

Il bando è rivolto a imprese/enti con sede operativa nella Regione Siciliana che per poter attivare i percorsi formativi e ricevere gli incentivi previsti dal bando, dovranno presentare domanda di istanza al Consorzio ASI. Saranno finanziati 124 incentivi all'occupazione ciascuno dell'importo di 5.000 euro al lordo delle imposte, di cui l'impresa potrà beneficiare, una tantum, a conclusione del percorso formativo, a fronte di ciascuna assunzione con contratto di lavoro a tempo indeterminato full-time o, a richiesta del tirocinante, con contratto di lavoro a tempo indeterminato part-time o, infine, con contratto di apprendistato professionalizzante.

L’avviso prevede un sussidio pari a 750 euro mensili in favore di 124 soggetti svantaggiati residenti nella Regione Siciliana che saranno inseriti in percorsi di tirocini formativi attivati dalle aziende. Le domande devono essere redatte sull'apposito modulo disponibile sul sito www.inlasicilia.it e dovranno essere inviate telematicamente secondo la procedura prevista sul sito stesso.
 

Fonte: sito web Italia Lavoro