Voucher, dal 27 febbraio anche negli uffici postali

Dal 27 febbraio 2012, proseguendo la fase sperimentale, è possibile acquistare i buoni lavoro presso tutti gli uffici postali del territorio nazionale. Lo comunica l'Inps, fornendo indicazioni dettagliate sulle modalità di acquisto dei voucher.

I buoni lavoro acquistabili hanno un valore nominale di 10 € , o buoni multipli del valore nominale di 20 € e 50 €, e sono disponibili in carnet di 25 buoni.

Il committente / datore di lavoro può acquistare i buoni lavoro (in contanti o tramite Postamat) presentando la tessera sanitaria per la lettura del codice fiscale oppure comunicando la partita IVA della società. E' previsto un limite giornaliero di acquisto di 5.000 € lordi.

Nel sito Inps (Informazioni> Lavoro occasionale accessorio Area dedicata) è pubblicato il manuale utente relativo al lavoro occasionale accessorio, come guida all’utilizzo della procedura dedicata ai voucher distribuiti dagli uffici postali.

FONTE: Inps